•   Categoria: 
  • Altro  

Come tutti sappiamo intere aree geografiche sono oramai tristemente note alla cronaca per il loro altissimo tasso d'inquinamento (pensiamo all'Ilva di Taranto o alle aree colpite dai disastri nucleari).
Ciò che cresce e/o vive in queste zone lo fa in un terreno inquinato, in un aria inquinata e in un mare inquinato. Bene, oggi mi voglio soffermare su uno di questi aspetti, l'inquinamento marino, ed in particolare parlare del tonno. Da dove arriva il tonno che troviamo nelle scatolette?

Tonno e Mercurio

Troviamo razionalmente una soluzione al problema e partiamo col dire che se è vero che i mari sono inquinati da metalli pesanti come il mercurio, plastica e altre sostanze tossiche è altrettanto vero che alcuni lo sono più di altri. Sapere la provenienza del pesce che compriamo è perciò un parametro importantissimo quando siamo al supermercato e stiamo acquistando. La domanda allora è:


E' possibile sapere la provenienza del tonno in scatola?

Si! Il segreto sta nell'etichetta! Cercate sulla confezione i cosiddetti codici FAO perchè servono proprio a questo. Potremmo trovare cosi FAO 61,71,37 ecc. ecc. Ogni codice corrisponde ad una zona del mondo. Ecco una piccola legenda.

A questo punto sapete da dove arriva quel tonno in scatola. La palla passa a voi, è una zona particolarmente inquinata o no?

Qualche consiglio:

- Preferisci quello pescato nell’oceano dove l'inquinamento è inferiore rispetto ai mari, soprattutto se con scarso ricircolo delle acque (mari chiusi).
- Evita le aree notoriamente inquinate come ad esempio quelle giapponesi (FAO 61 e 71) e le zone limitrofe.
E ancora:
- Preferisci i filetti di tonno in vetro, specie se sei allergico/a al nichel perchè la lattina può cedere metalli al prodotto.
- Preferisci il tonno "di prima scelta" inscatolato in contenitori di più grandi dimensioni.
- Preferisci il tonno di qualità pinne gialle perchè tende ad avere minori concentrazioni di metalli pesanti 

Questi consigli sono altrettanto validi per il pesce fresco. Anche li troverete le zone FAO!
d'ora in avanti potrete fare acquisti più ragionati e consapevoli avendo come parametro di giudizio non solo il prezzo ma anche la qualità

Powered by Froala Editor

Inserisci Commento: